Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Navigando nel nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

PASQUA al LAGO di COSTANZA e CASCATE di SCIAFFUSA
Sab 31-03-2018 4 giorni € 570
Sull’isola di Mainau la fantastica visita del Giardino dell’Eden e la Casa delle Farfalle
LAGO di COSTANZA: grande specchio d’acqua alla confluenza del fiume Reno, il più grande lago dell’Europa centrale e lago sulle cui sponde si affacciano la Germania, l’Austria e la Svizzera. Ricopre una superficie di 538 Km quadrati in un avvallamento tra la catena delle Alpi e quella del Giura. Le sponde del lago sono densamente popolate in un susseguirsi di località pittoresche e paesi dalla storia importante. Vicinissimo al Lago, le splendide Cascate di Sciaffusa che vi lasceranno senza fiato.
Altre date disponibili:

Gallerie fotografiche:

Luoghi correlati:

Recensioni:

Comprende: viaggio in pullman; sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie e triple secondo disponibilità (si sconsiglia la sistemazione in camera tripla perché il terzo letto potrebbe essere di dimensioni ridotte); tassa di soggiorno in hotel; pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione del quarto; prime colazioni buffet; acqua in caraffa e pane in tavola ad ogni pasto; battello per l’escursione all’isola di Mainau; servizi guida a Bregenz, Costanza, Cascate di Sciaffusa, Lindau, Meersburg e San Gallo; assicurazione medica, bagagli e assicurazione annullamento; assistente di viaggio.

Non comprende: le bevande ai pasti; le eventuali entrate durante le visite; gli extra in genere e quanto altro non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Supplementi: (da richiedere al momento della prenotazione) camera singola:120;

Riduzioni:

(da richiedere al momento della prenotazione) bambini fino a 12 anni non compiuti in camera con due adulti:170;


Documento: Carta di identità valida per l'espatrio;

Paesi: Austria;Svizzera;Germania;
PROGRAMMA sem giallo In via di conferma
Primo giorno: Sabato 31 Marzo 2018. Bregenz
Partenza: ore 3.00 Pedaso (Distributore Eni); 3.15 Porto San Giorgio (Bar Italia); 3.30 Porto Sant’Elpidio (Piazza Garibaldi); 3.45 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostradale); 4.00 Porto Recanati (casello autostradale); 4.20 Ancona (casello autostradale Ancona Nord); 4.40 Marotta (parcheggio auto nei pressi casello autostradale); 5.00 Pesaro (casello autostradale). Tuti i punti di carico saranno confermati con almeno 2 iscritti.

Mattinata in viaggio con percorso quasi interamente autostradale con soste per la prima colazione ed il pranzo liberi. Al confine italo-svizzero sosta per il disbrigo delle formalità di frontiera. Nel primo pomeriggio arrivo a Bregenz, splendida cittadina austriaca situata in fantastica posizione lungo l’estrema sponda orientale del Lago di Costanza, alla confluenza del fiume Reno e in parte sulle pendici del Monte Pfander. E’ famosa perché qui si svolge ogni anno nel periodo estivo un famoso festival musicale. Appuntamento con la guida locale e visita della cittadina. Al termine della visita trasferimento verso l’hotel prenotato. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Secondo giorno: Domenica 1 Aprile 2018. Costanza – Cascate di Sciaffusa
Giornata in pensione completa e con guida locale. Escursione verso la parte svizzera del Lago di Costanza con visita della cittadina di Costanza, storica città dall’aspetto medioevale affacciata sull’omonimo lago nel punto da cui defluisce il fiume Reno. Al termine della visita trasferimento verso Sciaffusa. Nel pomeriggio visita delle celebri Cascate sul fiume Reno, le più grandi d’Europa ed uno dei più imponenti fenomeni naturali di tutta la Svizzera. Possibilità di effettuare un giro in barca fin sotto le cascate (costo ingresso e giro in battello circa Euro 12).
Terzo giorno: Lunedì 2 Aprile 2018. Lindau – Meersburg – Isola di Mainau
Giornata in pensione completa e con guida locale. Escursione verso la parte tedesca del lago di Costanza con visita di Lindau, cittadina che si allunga verso l’incantevole parte meridionale del lago a cui è unita da due ponti. Le sue vie medioevali con splendidi edifici del 500 e 600 la rendono uno dei luoghi di maggior interesse turistico della Baviera. Al termine della visita proseguimento verso Meersburg, borgo medioevale anch’esso sulle sponde del lago, ricco di caratteristiche viuzze e pittoresche case a graticcio. Nel pomeriggio escursione sull’isola di Mainau, situata in fantastica posizione in mezzo al lago. Di grandissimo interesse la visita del Giardino dell’Eden con un immenso parco ed un favoloso giardino botanico con una vegetazione straordinaria e la più grande casa delle farfalle d’Europa con grandi vetrate e magnifiche teche. Grazie all’eccezionale mitezza del clima goduto dall’isolotto, sono coltivate numerose e rarissime piante esotiche da lasciare strabiliato il visitatore. Di solito ai primi di Aprile si potrà anche assistere alla fantastica fioritura delle orchidee.
Quarto giorno: Martedì 3 Aprile 2018. San Gallo
Dopo la prima colazione in hotel, breve visita guidata della cittadina di San Gallo, con un interessante e suggestivo nucleo antico medioevale addossato alla celebre Abbazia. La cittadina è famosa per la storica produzione di ricami e merletti: i pizzi bianchi di San Gallo, ancora oggi sapientemente rifiniti a mano. In mattinata ritrovo dei partecipanti ed inizio del viaggio di ritorno con soste in autogrill per i pasti liberi ed arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle ore 23.30.
logo-fiavet geox-logo logoagenziesicure
Fondo di Garanzia

Offerte

offerteDai migliori Tour Operators! Selezioniamo continuamente per voi le migliori offerte dei principali tour operator e le proponiamo a prezzi vantaggiosi. Continua

Per le Agenzie

downloadI nostri viaggi per le Agenzie! Se gestisci un'Agenzia di Viaggi e vuoi collaborare con noi, visita questa sezione, scarica e pubblica il materiale. Continua

News

NewsIconLe ultime informazioni Visita questa sezione per informarti sulle ultime news dedicate a chi viaggia in Italia e nel mondo. Continua

Vai all'inizio della pagina