Piergallini Viaggi
Un assaggio di MONTEFELTRO: Cagli-Piobbico-Apecchio

Un assaggio di MONTEFELTRO: Cagli-Piobbico-Apecchio

Le Marche nel cuore
  • Un assaggio di MONTEFELTRO: Cagli-Piobbico-Apecchio

Partenza: 16/5/2021



Giorni: 1


Stato: In via di conferma
Prezzo € 38

Stampa il Programma

Le Marche nel cuore

Un assaggio di MONTEFELTRO: Cagli-Piobbico-Apecchio

Partenza: ore 6.30 Pedaso (Fermata Bus via Mazzini di fronte Chiesa); 6.35 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 6.40 Porto San Giorgio (Bar Italia); 6.55 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip); 7.10 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco casello autostrada); 7.25 Porto Recanati (casello autostrada); 7.35 Ancona Sud (Piazzale Pittarello nei pressi uscita Ancona Sud); 7.50 Ancona Nord (parcheggio Gigolè nei pressi casello Ancona Nord); 8.05 Marotta (parcheggio nei pressi casello autostrada). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

Viaggio direzione Gola del Furlo con sosta per la prima colazione libera. Arrivo a Cagli, cittadina ricca di monumenti, posta lungo l'antica via Flaminia, alle pendici del monte Petrano (m.1163), là dove il torrente Bosso si unisce al Burano; è l'antica Cale che sotto il dominio bizantino (sec. VI) fu uno dei capisaldi, insieme a Gubbio, Urbino, Fossombrone e Jesi della Pentapoli interna. Nel XII secolo Cagli si costituì libero comune e si distinse per una politica aggressiva che la portò ad assoggettare oltre cinquanta castelli ed a fronteggiare gli abati delle potenti abbazie dei suoi dintorni. Finì comunque incorporata al ducato di Urbino e fortificata per volere di Federico da Montefeltro nel 1481 con la costruzione di un'imponente Rocca, posta sul colle dei Cappuccini, oggi purtroppo scomparsa. Visita del centro storico con il Teatro comunale (esterno) e le numerose chiese: San Francesco, Sant’Angelo Minore, San Domenico con la “Cappella Tiranni” e gli affreschi di Giovanni Santi, padre di Raffaello, il Palazzo del Comune e l’imponente Torrione a pianta ellittica (esterno). Al termine della visita partenza verso Piobbico, situato in una stretta valle racchiusa dagli aspri versanti dei monti Nerone e Montiego. Pranzo libero. Dopo il pranzo visita dello splendido borgo medievale di origine romana. Visiteremo il Castello Brancaleoni, Piazza Sant'Antonio (dove si trova la sede mondiale del Club dei Brutti, associazione fondata nel lontano 1879 con lo scopo di contrastare il culto della bellezza ad ogni costo), la Chiesa di Santo Stefano con il dipinto di Federico Barocci "Riposo durante la Fuga in Egitto" e le Statue del Brandani. Tappa finale del nostro viaggio sarà Apecchio, prima città della birra italiana e sede dell’Associazione Nazionale Città della Birra. Qui infatti sgorga una acqua purissima direttamente dal Monte Nerone e il clima favorisce la produzione di orzo di qualità. Tutto questo ha dato impulso alla realizzazione di 3 birrifici artigianali di alto livello, in grado di combinare questi elementi e trasformarli in una vera e propria eccellenza. Apecchio nella sua lunga storia ha vissuto il susseguirsi di svariati popoli: etruschi, celti, umbri e romani, fino al XV secolo quando la famiglia Ubaldini, di origini fiorentine, si trasferì ad Apecchio. La nobile famiglia governò sul paese e le terre circostanti per circa tre secoli e questa sua sovranità ha lasciato in eredità ad Apecchio un notevole numero di monumenti, chiese, opere d’arte e palazzi gentilizi che impreziosiscono il centro del paese, di rilevante interesse architettonico e di epoca sia medievale che rinascimentale. Nella nostra passeggiata incontreremo Palazzo Ubaldini, oggi sede del Municipio, la Torre campanaria con orologio del XV secolo, la Chiesa del SS Crocifisso che ospita un crocifisso ligneo molto venerato dai fedeli in quanto si ritiene abbia protetto la popolazione durante il terremoto del 1782 ed infine il quartiere degli ebrei. Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle ore 21.

 

viaggio in pullman; servizi guida; assistente di viaggio.

- Carta di identità
bambini fino a 12 anni non compiuti: Euro 10

Descrizione



Programma

Partenza: ore 6.30 Pedaso (Fermata Bus via Mazzini di fronte Chiesa); 6.35 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 6.40 Porto San Giorgio (Bar Italia); 6.55 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip); 7.10 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco casello autostrada); 7.25 Porto Recanati (casello autostrada); 7.35 Ancona Sud (Piazzale Pittarello nei pressi uscita Ancona Sud); 7.50 Ancona Nord (parcheggio Gigolè nei pressi casello Ancona Nord); 8.05 Marotta (parcheggio nei pressi casello autostrada). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

Viaggio direzione Gola del Furlo con sosta per la prima colazione libera. Arrivo a Cagli, cittadina ricca di monumenti, posta lungo l'antica via Flaminia, alle pendici del monte Petrano (m.1163), là dove il torrente Bosso si unisce al Burano; è l'antica Cale che sotto il dominio bizantino (sec. VI) fu uno dei capisaldi, insieme a Gubbio, Urbino, Fossombrone e Jesi della Pentapoli interna. Nel XII secolo Cagli si costituì libero comune e si distinse per una politica aggressiva che la portò ad assoggettare oltre cinquanta castelli ed a fronteggiare gli abati delle potenti abbazie dei suoi dintorni. Finì comunque incorporata al ducato di Urbino e fortificata per volere di Federico da Montefeltro nel 1481 con la costruzione di un'imponente Rocca, posta sul colle dei Cappuccini, oggi purtroppo scomparsa. Visita del centro storico con il Teatro comunale (esterno) e le numerose chiese: San Francesco, Sant’Angelo Minore, San Domenico con la “Cappella Tiranni” e gli affreschi di Giovanni Santi, padre di Raffaello, il Palazzo del Comune e l’imponente Torrione a pianta ellittica (esterno). Al termine della visita partenza verso Piobbico, situato in una stretta valle racchiusa dagli aspri versanti dei monti Nerone e Montiego. Pranzo libero. Dopo il pranzo visita dello splendido borgo medievale di origine romana. Visiteremo il Castello Brancaleoni, Piazza Sant'Antonio (dove si trova la sede mondiale del Club dei Brutti, associazione fondata nel lontano 1879 con lo scopo di contrastare il culto della bellezza ad ogni costo), la Chiesa di Santo Stefano con il dipinto di Federico Barocci "Riposo durante la Fuga in Egitto" e le Statue del Brandani. Tappa finale del nostro viaggio sarà Apecchio, prima città della birra italiana e sede dell’Associazione Nazionale Città della Birra. Qui infatti sgorga una acqua purissima direttamente dal Monte Nerone e il clima favorisce la produzione di orzo di qualità. Tutto questo ha dato impulso alla realizzazione di 3 birrifici artigianali di alto livello, in grado di combinare questi elementi e trasformarli in una vera e propria eccellenza. Apecchio nella sua lunga storia ha vissuto il susseguirsi di svariati popoli: etruschi, celti, umbri e romani, fino al XV secolo quando la famiglia Ubaldini, di origini fiorentine, si trasferì ad Apecchio. La nobile famiglia governò sul paese e le terre circostanti per circa tre secoli e questa sua sovranità ha lasciato in eredità ad Apecchio un notevole numero di monumenti, chiese, opere d’arte e palazzi gentilizi che impreziosiscono il centro del paese, di rilevante interesse architettonico e di epoca sia medievale che rinascimentale. Nella nostra passeggiata incontreremo Palazzo Ubaldini, oggi sede del Municipio, la Torre campanaria con orologio del XV secolo, la Chiesa del SS Crocifisso che ospita un crocifisso ligneo molto venerato dai fedeli in quanto si ritiene abbia protetto la popolazione durante il terremoto del 1782 ed infine il quartiere degli ebrei. Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle ore 21.


Il costo include

viaggio in pullman; servizi guida; assistente di viaggio.


Il costo non include


Riduzioni

bambini fino a 12 anni non compiuti: Euro 10

Documenti

- Carta di identità

Tour Aprile  2021

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
calendario completo

Ultimi inseriti

Contattaci via whatsapp