Piergallini Viaggi
Splendido WEEK END a BOBBIO - CASTELL' ARQUATO - GRAZZANO VISCONTI

Splendido WEEK END a BOBBIO - CASTELL' ARQUATO - GRAZZANO VISCONTI

E visite di Piacenza e Abbazia di Chiaravalle della Colomba
  • Splendido WEEK END a BOBBIO - CASTELL' ARQUATO - GRAZZANO VISCONTI

Data: 16 ottobre 2021

Giorni: 2


Stato: In via di conferma
Prezzo € 240

Stampa il Programma

Protocollo anti covid nel rispetto delle disposizioni vigenti; Green Pass o Tampone obbligatori

Bobbio - Piacenza

Primo giorno: Sabato 16 Ottobre 2021.

Partenza: ore 3.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 3.10 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 3.15 Porto San Giorgio (Bar Italia); 3.30 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip); 3.45 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostrada); 4.00 Porto Recanati (casello autostradale); 4.10 Ancona Sud (Piazzale Pittarello nei pressi casello Ancona Sud); 4.25 Ancona Nord (Parcheggio Gigolè nei pressi casello Ancona Nord); 4.45 Marotta (parcheggio nei pressi casello autostrada); 5.05 Pesaro (casello autostrada). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo a Bobbio, uno dei Borghi più Belli d’Italia e vincitore dell’edizione 2019 della seguitissima trasmissione RAI “Il borgo dei Borghi”. Comune di 3500 abitanti, uno dei più importanti della Valle lungo il fiume Trebbia, al confine fra Emilia, Liguria e Toscana. La sua posizione strategica ne ha fatto fin dalle epoche più remote un importante centro. Diventa centro importante dalla colonizzazione romana, per diventare nell’altro medioevo uno dei centri più importanti del monachesimo occidentale. Infatti proprio a Bobbio, il monaco irlandese San Colombano fonda un monastero che sviluppa una delle biblioteche più importanti e prestigiose della cristianità e dove sono conservati ancora oggi alcuni dei manoscritti latini più antichi e pregiati della storia. Visita tra vicoli acciottolati, strade su cui si affacciano antichi portici: un borgo piccolo ma ricchissimo di arte e cultura, dove si stratificano l’eredità romana, longobarda e carolingia. Ed il magnifico Ponte romano del Diavolo con le sue 11 lunghe arcate irregolari sul fiume Trebbia. Pranzo libero. Partenza verso Piacenza, capoluogo di provincia la cui fondazione risale all'anno 218 a.C., quando seimila romani danno vita alla colonia di “Placentia”, lasciando segni ben visibili nell'impianto quadrato della città. Importante centro in epoca medievale, la città si trova lungo la Via Francigena e ha da sempre rappresentato per la sua strategica posizione, sosta ideale nel passaggio di principi e pellegrini, crociati e templari, commercianti e artisti che qui lasciarono il segno. Visita del centro storico: l’imponente Duomo, Piazza Cavalli, la più spettacolare della città, con il Palazzo Comunale ed il Palazzo del Governatore. Trasferimento in hotel nei dintorni di Piacenza. Cena e pernottamento.

 

Grazzano Visconti – Castell’Arquato – Abbazia Colomba

Secondo giorno: Domenica 17 Ottobre 2021.

Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento a Grazzano Visconti, meraviglioso borgo medievale immaginario e paradigmatico, definito “paese irreale nella realtà”, che lega il suo nome ad una delle più celebri famiglie italiane, i Visconti, che all’inizio del ‘900 diedero vita ad un progetto volto a sostituire le umili costruzioni attorno al Castello e alla Chiesa di Grazzano con edifici che ricordassero nello stile quattrocentesco dell’epoca di nascita del borgo. Alberi monumentali, il castello con il grande parco (solo esterni), statue, viali e fontane, edifici, sono perfettamente rispondenti alle linee stilistiche medievali. Numerose le botteghe artigiane dove ancora oggi si lavora il ferro battuto. Trasferimento verso Castell’Arquato, uno dei borghi più belli d’Italia situato sulle prime alture della val d’Arda. Si tratta di un borgo d’arte di rara bellezza pervaso di atmosfere d’altri tempi; ha basse case a schiera color mattone e vicoli stretti in acciottolato che portano alla cima del colle dove si apre l’ampia splendida piazza monumentale dove hanno sede la Rocca Viscontea, la Collegiata e il Palazzo del Podestà. Un luogo magico e davvero unico. Pranzo in ristorante. Trasferimento verso la pianura piacentina fino all’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, dedicata a Santa Maria Assunta, edificata a partire dal 1100 per volontà di San Bernardo. Si tratta di una abbazia cistercense splendidamente conservata con un chiostro integro in tutti i lati e una Chiesa dalle linee semplici in cotto. E’ ancora oggi abitata da una comunità di monaci cistercensi che qui rinnovano la spiritualità della vita claustrale, contemplativa e attiva. Sarà anche possibile acquistare i prodotti dell’impegno laborioso dei monaci: liquori benefici, tisane, medicine naturali tratte dalle erbe, profumi, miele e suoi derivati. Al termine della visita inizio del viaggio di ritorno con sosta per la cena libera ed arrivo previsto intorno alle 23.

 

viaggio in pullman (obbligo di green pass); sistemazione in hotel di categoria 3 o 4 stelle in camere doppie e triple; trattamento di una pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo del secondo come da programma; ¼ di vino + ½ acqua minerale per persona ad ogni pasto; eventuale tassa di soggiorno in hotel; servizi guida a Bobbio, Piacenza, Grazzano Visconti e Castell’Arquato; assistente di viaggio.

le eventuali entrate durante le visite; gli extra in genere e quanto altro non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

- Carta di identità
- (da richiedere al momento della prenotazione) camera singola: Euro 35
bambini fino a 12 anni non compiuti in terzo letto: Euro 80

Descrizione

Protocollo anti covid nel rispetto delle disposizioni vigenti; Green Pass o Tampone obbligatori



Programma

Partenza: ore 3.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 3.10 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 3.15 Porto San Giorgio (Bar Italia); 3.30 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Agip); 3.45 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostrada); 4.00 Porto Recanati (casello autostradale); 4.10 Ancona Sud (Piazzale Pittarello nei pressi casello Ancona Sud); 4.25 Ancona Nord (Parcheggio Gigolè nei pressi casello Ancona Nord); 4.45 Marotta (parcheggio nei pressi casello autostrada); 5.05 Pesaro (casello autostrada). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo a Bobbio, uno dei Borghi più Belli d’Italia e vincitore dell’edizione 2019 della seguitissima trasmissione RAI “Il borgo dei Borghi”. Comune di 3500 abitanti, uno dei più importanti della Valle lungo il fiume Trebbia, al confine fra Emilia, Liguria e Toscana. La sua posizione strategica ne ha fatto fin dalle epoche più remote un importante centro. Diventa centro importante dalla colonizzazione romana, per diventare nell’altro medioevo uno dei centri più importanti del monachesimo occidentale. Infatti proprio a Bobbio, il monaco irlandese San Colombano fonda un monastero che sviluppa una delle biblioteche più importanti e prestigiose della cristianità e dove sono conservati ancora oggi alcuni dei manoscritti latini più antichi e pregiati della storia. Visita tra vicoli acciottolati, strade su cui si affacciano antichi portici: un borgo piccolo ma ricchissimo di arte e cultura, dove si stratificano l’eredità romana, longobarda e carolingia. Ed il magnifico Ponte romano del Diavolo con le sue 11 lunghe arcate irregolari sul fiume Trebbia. Pranzo libero. Partenza verso Piacenza, capoluogo di provincia la cui fondazione risale all'anno 218 a.C., quando seimila romani danno vita alla colonia di “Placentia”, lasciando segni ben visibili nell'impianto quadrato della città. Importante centro in epoca medievale, la città si trova lungo la Via Francigena e ha da sempre rappresentato per la sua strategica posizione, sosta ideale nel passaggio di principi e pellegrini, crociati e templari, commercianti e artisti che qui lasciarono il segno. Visita del centro storico: l’imponente Duomo, Piazza Cavalli, la più spettacolare della città, con il Palazzo Comunale ed il Palazzo del Governatore. Trasferimento in hotel nei dintorni di Piacenza. Cena e pernottamento.


Il costo include

viaggio in pullman (obbligo di green pass); sistemazione in hotel di categoria 3 o 4 stelle in camere doppie e triple; trattamento di una pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo del secondo come da programma; ¼ di vino + ½ acqua minerale per persona ad ogni pasto; eventuale tassa di soggiorno in hotel; servizi guida a Bobbio, Piacenza, Grazzano Visconti e Castell’Arquato; assistente di viaggio.


Il costo non include

le eventuali entrate durante le visite; gli extra in genere e quanto altro non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.


Supplementi

(da richiedere al momento della prenotazione) camera singola: Euro 35

Riduzioni

bambini fino a 12 anni non compiuti in terzo letto: Euro 80

Documenti

- Carta di identità

Tour Settembre  2021

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
calendario completo

Ultimi inseriti

Contattaci via whatsapp solo messaggi scritti
non abilitato
alle chiamate