Piergallini Viaggi
SATURNIA. TERME LIBERE e LAGO di BOLSENA

SATURNIA. TERME LIBERE e LAGO di BOLSENA

Nuove partenze
  • SATURNIA. TERME LIBERE e LAGO di BOLSENA

Partenza: 29/9/2022



Giorni: 1


Stato: Confermato
Prezzo € 60

Stampa il Programma

Note importanti: al momento della conferma del viaggio vi verranno consegnate le “istruzioni per l’uso” per vivere al meglio questa insolita esperienza. Si sconsiglia la partecipazione ai bambini al di sotto dei 12 anni ed alle persone con problemi motori.

Nuova partenza infrasettmanale

TERME di SATURNIA e LAGO di BOLSENA

Partenza: ore 5.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 5.05 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 5.10 Porto San Giorgio (Bar Italia); 5.25 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Shell); 5.40 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostrada); 5.55 Piediripa di Macerata/Corridonia (Bar Paola); 6.20 Caccamo (Hotel Ferranti). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo in Maremma nei pressi delle Cascate del Mulino nella frazione di Saturnia in provincia di Grosseto, le terme libere più belle d’Italia! Per la loro unicità sono state inserite nell’elenco delle destinazioni da vedere almeno una volta nella vita dal New York Times” e dal “The Guardian”. Mentre “Lonely Planet” le ha considerate fra le dieci migliori sorgenti termali benefiche in Europa.  Tempo libero per bagni nelle varie piscine naturali calcaree originate dalla cascata lì presente, con acqua sulfurea a 37 gradi, alimentata dal torrente Gorello. Al termine dei bagni termali, tempo a disposizione per il pranzo libero. Dopo il pranzo trasferimento verso il vicino Lago di Bolsena, il più grande lago vulcanico d’Europa. Arrivo nell’omonima cittadina, Bolsena (VT), che fu potentissima città etrusca. Ancora oggi è importante centro culturale che si è meritato il vessillo di Bandiera Arancione del T.C.I. Tempo libero per una passeggiata sul bellissimo lungolago e tra le caratteristiche vie del borgo, suddiviso tra la zona bassa e la parte alta, quest’ultima di chiara impronta medievale dove si trova l’imponente Rocca Monaldeschi della Cervara, simbolo della città e visitabile a pagamento. Ospita il Museo Territoriale del lago di Bolsena ed uno dei rarissimi acquari di acqua dolce. Da non perdere un gelato artigianale dai gusti insoliti come la lavanda della Tuscia! Nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno con sosta lungo il percorso per la cena libera ed arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle ore 22.

 

viaggio in pullman; assicurazione medico/bagagli polizza NOBIS numero 6001004868O; assistente di viaggio.

- Carta di identità

Descrizione

Note importanti: al momento della conferma del viaggio vi verranno consegnate le “istruzioni per l’uso” per vivere al meglio questa insolita esperienza. Si sconsiglia la partecipazione ai bambini al di sotto dei 12 anni ed alle persone con problemi motori.



Programma

Partenza: ore 5.00 Pedaso (Via Mazzini di fronte Chiesa); 5.05 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 5.10 Porto San Giorgio (Bar Italia); 5.25 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Shell); 5.40 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco uscita casello autostrada); 5.55 Piediripa di Macerata/Corridonia (Bar Paola); 6.20 Caccamo (Hotel Ferranti). Punti di carico tutti confermati con almeno 2 iscritti.

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In mattinata arrivo in Maremma nei pressi delle Cascate del Mulino nella frazione di Saturnia in provincia di Grosseto, le terme libere più belle d’Italia! Per la loro unicità sono state inserite nell’elenco delle destinazioni da vedere almeno una volta nella vita dal New York Times” e dal “The Guardian”. Mentre “Lonely Planet” le ha considerate fra le dieci migliori sorgenti termali benefiche in Europa.  Tempo libero per bagni nelle varie piscine naturali calcaree originate dalla cascata lì presente, con acqua sulfurea a 37 gradi, alimentata dal torrente Gorello. Al termine dei bagni termali, tempo a disposizione per il pranzo libero. Dopo il pranzo trasferimento verso il vicino Lago di Bolsena, il più grande lago vulcanico d’Europa. Arrivo nell’omonima cittadina, Bolsena (VT), che fu potentissima città etrusca. Ancora oggi è importante centro culturale che si è meritato il vessillo di Bandiera Arancione del T.C.I. Tempo libero per una passeggiata sul bellissimo lungolago e tra le caratteristiche vie del borgo, suddiviso tra la zona bassa e la parte alta, quest’ultima di chiara impronta medievale dove si trova l’imponente Rocca Monaldeschi della Cervara, simbolo della città e visitabile a pagamento. Ospita il Museo Territoriale del lago di Bolsena ed uno dei rarissimi acquari di acqua dolce. Da non perdere un gelato artigianale dai gusti insoliti come la lavanda della Tuscia! Nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno con sosta lungo il percorso per la cena libera ed arrivo previsto nelle varie località di partenza intorno alle ore 22.


Il costo include

viaggio in pullman; assicurazione medico/bagagli polizza NOBIS numero 6001004868O; assistente di viaggio.


Il costo non include


Documenti

- Carta di identità

Tour Settembre  2022

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
calendario completo

Ultimi inseriti

Contattaci via whatsapp solo messaggi scritti
non abilitato
alle chiamate