Piergallini Viaggi
FIRENZE in LIBERTA'. INGRESSI GRATUITI.

FIRENZE in LIBERTA'. INGRESSI GRATUITI.

Prima Domenica del mese. Ingressi gratuiti in tutti i siti statali.
  • FIRENZE in LIBERTA'. INGRESSI GRATUITI.

Partenza: 7/4/2024



Giorni: 1


Stato: Confermato
Prezzo € 67

Stampa il Programma

Prima Domenica del mese. Ingressi gratuiti in tutti i siti statali.

FIRENZE in LIBERTA': INGRESSI GRATUITI.

Partenza: ore 3.00 Pedaso (Distributore Eni Piazza Roma); 3.05 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 3.10 Porto San Giorgio (Bar Italia); 3.20 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Shell); 3.35 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco casello); 3.50 Corridonia (Bar Paola); 4.15 Caccamo (Hotel Ferranti).

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In prima mattinata arrivo a Firenze. Da sempre definita la culla del Rinascimento, con i suoi musei, palazzi e chiese Firenze ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo. Antichi palazzi, sculture, arte ovunque: passeggiare tra le vie di Firenze è davvero un’esperienza straordinaria da fare comodamente a piedi. Sarà possibile visitare ad ingresso gratuito la Galleria degli Uffizi, le collezioni di Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, per quantità e qualità delle opere raccolte una delle collezioni più importanti al mondo. Per il pranzo libero, vi suggeriamo di assaporare le prelibatezze della cucina fiorentina come la schiacciata, i crostini con un ragù di fegatini di pollo, acciughe e capperi, il lampredotto, la bistecca alla fiorentina, la ribollita, il peposo Fiorentino. Suggeriamo, inoltre, una visita al Museo dell’Accademia. La galleria espone il maggior numero di sculture di Michelangelo al mondo (ben sette), fra cui il celeberrimo David. All’interno del museo sono ospitate anche altre sezioni, fra cui la raccolta più vasta ed importante al mondo di opere pittoriche a fondo oro ed il Museo degli strumenti musicali, dove sono esposti molti manufatti appartenenti alla collezione storica del Conservatorio Luigi Cherubini. Si potranno visitare, inoltre, le Cappelle Medicee, il luogo dove è sepolta la famiglia Medici. Non potrà mancare una passeggiata, in Piazza della Signoria, cuore della vita sociale dove si potrà ammirare Palazzo Vecchio, La Loggia dei Lanzi, La Fontana di Nettuno, il Palazzo Uguccioni, la Statua Equestre di Cosimo dei Medici e il Tribunale delle Mercanzie. Nei pressi, la Cattedrale di Santa Maria del fiore, conosciuta come il Duomo, con la meravigliosa Cupola del Brunelleschi (ingresso a pagamento) e lo splendido Campanile di Giotto (ingresso a pagamento). Non potrà mancare una visita al favoloso Caffè Rivoire in Piazza Signoria, uno dei Locali storici d'Italia. E quando vi sentirete stanchi di vedere musei e gallerie d’arte, recatevi all’aperto e scoprirete che a Firenze è bello anche solo passeggiare per le belle strade del centro storico. Camminate fino a raggiungere l’Arno, soffermatevi sul romantico Ponte Vecchio e continuate fino all’ Oltrarno, la parte più “nuova” di Firenze.  Si potrà salire sopra la collina alle spalle di piazzale Michelangelo e raggiungere la Chiesa di San Miniato al Monte per godere di un’incredibile vista. Alle ore 18 ritrovo dei partecipanti. Inizio del viaggio di ritorno in bus con sosta per la cena libera ed arrivo intorno alle 22.30.

 

viaggio in pullman; assicurazione medico/bagagli Nobis; assistente di viaggio.

- Carta di identitą
bambini fino a 12 anni non compiuti: Euro 17

Descrizione



Programma

Partenza: ore 3.00 Pedaso (Distributore Eni Piazza Roma); 3.05 Santa Maria a Mare (Fermata Bus); 3.10 Porto San Giorgio (Bar Italia); 3.20 Porto Sant’Elpidio Faleriense (Distributore Shell); 3.35 Civitanova Marche (Parcheggio Globo di fianco casello); 3.50 Corridonia (Bar Paola); 4.15 Caccamo (Hotel Ferranti).

 

Viaggio via Colfiorito con sosta per la prima colazione libera. In prima mattinata arrivo a Firenze. Da sempre definita la culla del Rinascimento, con i suoi musei, palazzi e chiese Firenze ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo. Antichi palazzi, sculture, arte ovunque: passeggiare tra le vie di Firenze è davvero un’esperienza straordinaria da fare comodamente a piedi. Sarà possibile visitare ad ingresso gratuito la Galleria degli Uffizi, le collezioni di Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, per quantità e qualità delle opere raccolte una delle collezioni più importanti al mondo. Per il pranzo libero, vi suggeriamo di assaporare le prelibatezze della cucina fiorentina come la schiacciata, i crostini con un ragù di fegatini di pollo, acciughe e capperi, il lampredotto, la bistecca alla fiorentina, la ribollita, il peposo Fiorentino. Suggeriamo, inoltre, una visita al Museo dell’Accademia. La galleria espone il maggior numero di sculture di Michelangelo al mondo (ben sette), fra cui il celeberrimo David. All’interno del museo sono ospitate anche altre sezioni, fra cui la raccolta più vasta ed importante al mondo di opere pittoriche a fondo oro ed il Museo degli strumenti musicali, dove sono esposti molti manufatti appartenenti alla collezione storica del Conservatorio Luigi Cherubini. Si potranno visitare, inoltre, le Cappelle Medicee, il luogo dove è sepolta la famiglia Medici. Non potrà mancare una passeggiata, in Piazza della Signoria, cuore della vita sociale dove si potrà ammirare Palazzo Vecchio, La Loggia dei Lanzi, La Fontana di Nettuno, il Palazzo Uguccioni, la Statua Equestre di Cosimo dei Medici e il Tribunale delle Mercanzie. Nei pressi, la Cattedrale di Santa Maria del fiore, conosciuta come il Duomo, con la meravigliosa Cupola del Brunelleschi (ingresso a pagamento) e lo splendido Campanile di Giotto (ingresso a pagamento). Non potrà mancare una visita al favoloso Caffè Rivoire in Piazza Signoria, uno dei Locali storici d'Italia. E quando vi sentirete stanchi di vedere musei e gallerie d’arte, recatevi all’aperto e scoprirete che a Firenze è bello anche solo passeggiare per le belle strade del centro storico. Camminate fino a raggiungere l’Arno, soffermatevi sul romantico Ponte Vecchio e continuate fino all’ Oltrarno, la parte più “nuova” di Firenze.  Si potrà salire sopra la collina alle spalle di piazzale Michelangelo e raggiungere la Chiesa di San Miniato al Monte per godere di un’incredibile vista. Alle ore 18 ritrovo dei partecipanti. Inizio del viaggio di ritorno in bus con sosta per la cena libera ed arrivo intorno alle 22.30.


Il costo include

viaggio in pullman; assicurazione medico/bagagli Nobis; assistente di viaggio.


Il costo non include


Riduzioni

bambini fino a 12 anni non compiuti: Euro 17

Documenti

- Carta di identitą

Tour Aprile  2024

Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
calendario completo

Ultimi inseriti

Contattaci via whatsapp solo messaggi scritti
non abilitato
alle chiamate